Forma Camera - Azienda Speciale CCIAA Roma

contatti

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Forma Camera e resta aggiornato sulle nostre novità

Facebook

facebook  twitter linkedin you tuberss
stampa questa pagina
Corso

Corso di formazione per Capo Panel

Home / Corsi / Corsi e Seminari / Arti, mestieri e professioni / Corso di formazione per Capo Panel
Corso di formazione per Capo Panel
Codice: CP01.16
Durata: 36 ore
Svolgimento: Dal 20/06/2016 al 24/06/2016
Frequenza: 20-21-22-23/06/2016 dalle ore 9.00 alle ore 18.00, il 24/06/2016 fino alle ore 14.00.
Quota di iscrizione: €700,00 (in esenzione di IVA)
Per informazioni ed iscrizioni: Per informazioni: Segreteria - Chiara Pilenga - [t] 06.5711727 – [e] c.pilenga@irfi.it | Per iscrizioni: Ufficio Accoglienza: Pina Bitti - [t] 06.5711728 – [e] p.bitti@irfi.it

L’IRFI in collaborazione con il Laboratorio Chimico Merceologico della Camera di Commercio di Roma, Azienda Romana MercatiAzienda Speciale della Camera di Commercio di Roma  e il patrocinio di OP LATIUM, organizza un corso di formazione per Capo Panel con l’obiettivo di trasmettere ai partecipanti un’elevata professionalità nell’assaggio delle diverse tipologie di oli di oliva, nell’allestimento della sala di assaggio, nella selezione degli assaggiatori, nella conduzione  delle sedute di assaggio e alla valutazione statistica dei risultati.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Lunedi 20 giugno 2016

  • Ore 09.00/9.30  –  Accoglienza dei partecipanti
  • Ore 09.30/10.00 – Saluto da parte degli enti organizzatori
  • Obiettivi del corso e ruolo dei Comitati di Assaggio per il controllo della qualità degli oli vergini di oliva: prospettive future 
  • Ore 10.00/13.30 – i controlli nel settore oleario svolti dall’ICQRF;   le norme “merceologiche” di riferimento del settore oleario (Reg. UE n. 1308/2013 e Reg. CEE n. 2568/91); le norme comunitarie di etichettatura dell’olio (Reg. UE n. 1169/2011, Reg. UE n. 29/2012 e Dir 91/2011 ); la tracciabilità dell’olio nel SIAN (DM 10 novembre 2009 e DM 23 dicembre 2013). (dott. Roberto CIANCIO)
  • Ore 13,30/14.30 – Pausa pranzo
  • Ore 14.30/16.00 – Cambiamenti climatici e problematiche agronomiche. Che futuro per l’olivicoltura (Dott. Agr. Stefano CIFECA)
  • Ore 16.00/18.00 – Approfondimenti su agronomia, olivicoltura, tecniche di raccolta delle olive (Dott. Agr. Stefano CIFECA)

 

Martedì 21 giugno 2016

  • 9.00-13.00 – La valutazione organolettica degli oli vergini di oliva ai sensi del Reg.CEE 2568/91 (testo consolidato): Principi di analisi sensoriale dell’olio di oliva e implicazioni nell’efficacia ed efficienza del metodo. Analisi dei punti critici della procedura di valutazione sensoriale degli oli vergini di oliva e gestione dei giudici. (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 13.00-14.00 – Pausa pranzo
  • 14.00-15.00 – Selezione e addestramento dei giudici: COI/T20/Doc.14 Rev 04. (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 15,00-16.30 – COI/T20/Doc.n.14: funzioni del Panel Leader, Valutazione dell’abilità dei giudici (performance) e monitoraggio. Allestimento di una sala assaggi, condizione della prova, conservazione dei campioni (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 16.30-18.00 – COI/T20/Doc.n.14: selezione degli assaggiatori col metodo della “Determinazione della soglia media di rilevazione del gruppo per attributi caratteristici”. Addestramento degli assaggiatori e Controllo degli assaggiatori mediante un campione di riferimento. (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)

 

Mercoledì 22 giugno 2016

  • 9.00-11.00 – Influenza delle tecniche di estrazione sulla qualità degli oli vergini di oliva (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 11.00-12.00 – Prove pratiche di valutazione e classificazione degli oli vergini di oliva. Valutazione dell’effetto del sistema di estrazione (due fasi, tre fasi, tre fasi modificato) (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 12.00-13.00 – La valutazione statistica dei dati: il sistema COI per l’elaborazione dei dati delle valutazioni sensoriali (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 13.00-14.00 – Pausa pranzo
  • 14.00-15.00 – La valutazione statistica dei dati: la valutazione dell’incertezza di misura ai fini dell’accreditamento (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 15.00-17.00 – COI/T.20/Doc. 22: Metodo per la valutazione organolettica dell’olio di oliva extra vergine a denominazione di origine. Prove Pratiche (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)
  • 17.00-18.00 – ISO 17025:2005 e accreditamento, interazione con il metodo COI/T20/Doc.15 Rev 08. Gestione controllata delle prove sensoriali, registrazioni e gestione delle NC e delle AC. (Dott. Andrea GIOMO e Roberto DE ANDREIS)

 

Giovedi 23 giugno 2016

  • 9.00-10.00 – Dieta mediterranea. Proprietà salutistiche e nutrizionali dell’olio EVO (dott.ssa Sara FARNETTI)
  • 10.00-11.00 – Composizione e controllo analitico degli oli extra vergini di oliva. Relazioni tra il profilo sensoriale ed il profilo chimico caratteristico (parametri di qualità) e il profilo chimico delle molecole odorose volatili (HS-SPME-GC-MS). (Lorenzo NATALE Capo Panel CCIA)
  • 11.00-13.30 – Prove pratiche di valutazione e classificazione degli oli vergini di oliva. Valutazione di oli extra vergini di oliva borderline (vergine/extra vergine) (Lorenzo NATALE Capo Panel CCIA)
  • 13.30-14.30 – Pausa pranzo
  • 14.30-15.30 – Il ruolo del panel nei controlli ufficiali. La responsabilità tecnico/giuridica del Panel Leader: come tutelarsi verso potenziali querele e cause civili e penali (Dott. Gianfranco DE FELICI Capo Panel Agenzia Dogane)
  • 15.30-18.30 – Prove pratiche di valutazione e classificazione degli oli vergini di oliva. Valutazione di oli di differente origine geografica (Dott. Gianfranco DE FELICI Capo Panel Agenzia Dogane)

 

Venerdì 24 giugno 2016

  • 9.00-10.30 -Il riconoscimento MiPAAF dei panel di assaggiatori ed i riconoscimento COI. (Luciana Di Giacinto -CREA – OLI Sede di Città sant’Angelo)
  • 10,30-12,30 – COI/T.20/Doc. n. 15: le nuove modifiche apportate dal COI al metodo di valutazione organolettica. (Luciana Di Giacinto -CREA – OLI Sede di Città sant’Angelo)
  • 12.30-14.00 – Valutazione finale e consegna attestati.

Destinatari

Possono presentare domanda di partecipazione al corso gli iscritti nell’elenco nazionale dei tecnici e/o esperti assaggiatori di Olio di oliva con almeno tre anni di attività nell’ambito di un panel riconosciuto a livello nazionale con apposito provvedimento ministeriale.

Frequenza

20-21-22-23/06/2016 dalle ore 9.00 alle ore 18.00, il 24/06/2016 fino alle ore 14.00.

Valutazione Finale

Test finale

Attestato Finale

Ai partecipanti che supereranno il corso sarà rilasciato apposito attestato di idoneità come previsto dal DM 18/06/2014.

Sede

Laboratorio Chimico Merceologico della Camera di Commercio di Roma – Via Appia Nuova, 218.

Docenti

Esperti del settore

Quota di iscrizione

€700,00 (in esenzione di IVA)

Modalità di iscrizione

L’iscrizione verrà effettuata compilando apposito modulo di domanda ed allegando la seguente documentazione:

  • Ricevuta del versamento effettuato;
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento;
  • Fotocopia del codice fiscale;
  • n. 1 foto formato tessera.

Il Codice Fiscale può essere autocertificato tramite la Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio (DPR 445/00).

Coloro i quali siano impossibilitati ad effettuare l’iscrizione per proprio conto possono affidare il compito ad altra persona munita di delega e di fotocopia di un documento di riconoscimento dell’interessato.

Le iscrizioni verranno accettate secondo l’ordine di presentazione delle domande e saranno subordinate alla disponibilità dei posti.

L’attività formativa potrà avere inizio con il raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Il pagamento dell’importo potrà avvenire secondo le seguenti modalità:

  • Banca di Credito Cooperativo di Roma Ag. 26, Codice IBAN IT 68 C 08327 03226 000000007300 (inserendo sul cedolino, come causale, il titolo del corso);
  • Assegno Bancario non trasferibile intestato a: Istituto Romano per la Formazione Imprenditoriale;
  • Contanti presso gli sportelli IRFI (8° piano, stanza 802);
  • Carta di credito o bancomat presso gli sportelli IRFI (8° piano, stanza 802).
Contatti
  • Responsabile – Paola Scamardì – [e] p.scamardi@irfi.it
  • Per informazioni: Segreteria – Chiara Pilenga – [t] 06.5711727 – [e] c.pilenga@irfi.it
  • Per iscrizioni: Ufficio Accoglienza: Pina Bitti – [t] 06.5711728 – [e] p.bitti@irfi.it
Materiali scaricabili
© 2019 Forma Camera - P.Iva 08801501001 - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma
Sistema di Gestione Qualità Certificato ISO 9001:2000