Forma Camera - Azienda Speciale CCIAA Roma

contatti

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Forma Camera e resta aggiornato sulle nostre novità

Facebook

facebook  twitter linkedin you tuberss
stampa questa pagina
Corso

Corsi per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari ai sensi del D.lgs 150/2012 – FIT03.17

Home / Corsi / Corsi e Seminari / Albi, Ruoli ed Elenchi / Corsi per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari ai sensi del D.lgs 150/2012 – FIT03.17
Corsi per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari ai sensi del D.lgs 150/2012 – FIT03.17
Codice: FIT03.17
Durata: Corso per il rilascio: 20 ore | Corso per il rinnovo (moduli 1,2, 3a, 5 e 6): 12 ore
Svolgimento: Dal 05/06/2017 al 09/06/2017
Frequenza: 15.00-19.00
Quota di iscrizione: Corso sul rilascio del patentino: € 120,00 esente IVA | Corso per il rinnovo € 90,00 esente IVA
Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio Accoglienza: [t]: 06.5711728 – email: info@formacamera.it | Centralino: [t] 06.571171

A decorrere dal 26 Novembre 2015 chiunque intenda svolgere attività di acquisto ed utilizzo di fitosanitari è OBBLIGATO ad avere il certificato di abilitazione che si ottiene unicamente con la frequenza di un corso di formazione e il superamento dell’esame come previsto dal Piano Nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari.

 

FORMA CAMERA, Azienda Speciale della Camera di Commercio IAA di Roma per la formazione imprenditoriale in collaborazione con OP LATIUM – Coldiretti Lazio, organizza “Corsi per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari ai sensi del D.lgs 150/2012”, autorizzati dalla Regione Lazio – Assessorato all’Agricoltura e  sviluppo  rurale, Caccia e pesca-Area Servizi Fitosanitari reg.le e innovazione   in agricoltura  Determinazione  N. G 11306 del 05/10/2016”

 

I programmi dei corsi di base e di aggiornamento per il rilascio e il rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari garantiscono l’acquisizione di conoscenze adeguate nelle materie previste dalla normativa vigente.

 

L’attività formativa prevede i seguenti moduli didattici

 

Modulo 1 – ore: 1 – Legislazione nazionale e comunitaria relativa ai prodotti fitosanitari (PF)

Definizione di PF -Direttiva 2009/128/CE – D.Lgs 150/2012 – D.M. 22/01/2014 (PAN) Azione A.1-Reg. 2009/1107/CE (Immissione sul mercato dei PF)  Legislazione nazionale e comunitaria relativa ai prodotti fitosanitari (PF)

 

Modulo 2 – ore: 2 – I Prodotti Fitosanitari (PF), i pericoli ed i rischi ad essi associati

  • Classificazioni PF, frasi di rischio, CLP
  • Formulazioni dei PF
  • Meccanismo e modalità di azione dei PF
  • Valutazione comparativa dei prodotti fitosanitari, con particolare riferimento ai principi per la scelta dei prodotti fitosanitari che presentano minori rischi per la salute umana, per gli organismi non bersaglio e per l’ambiente
  • Rischi per le piante non bersaglio, gli insetti benefici, la flora e la fauna selvatiche, la biodiversità e l’ambiente in generale;

 

Modulo 3a– ore: 1- – Difesa a basso apporto di PF (PAN azione A.7)

Strategie e tecniche di difesa integrata (difesa integrata obbligatoria PAN azione A.7.2), di produzione integrata e di contenimento biologico delle specie nocive nonché principi di agricoltura biologica.

 

Modulo 3b– ore: 4 – Difesa a basso apporto di PF conoscenze e strategie di azione

  • informazioni sui principi generali e sugli orientamenti specifici per coltura e per settore ai fini della difesa integrata, con particolare riguardo alle principali avversità presenti nell’area;
  • conoscenze relative all’applicazione delle tecniche di prevenzione e di contenimento degli organismi nocivi, basate sui metodi non chimici;
  • modalità di accesso e conoscenza delle informazioni e servizi a supporto delle tecniche di difesa integrata e biologica messi a disposizione dalle strutture regionali o provinciali;

 

Modulo 4a – ore: 2 – Pericoli e rischi associati ai prodotti fitosanitari

  • modalità di identificazione e controllo;
  • rischi per operatori, consumatori, gruppi vulnerabili e residenti o che entrano nell’area trattata, nonché i rischi derivanti da comportamenti errati;
  • sintomi di avvelenamento da prodotti fitosanitari e modalità di riconoscimento dei sintomi acquisizione delle conoscenze sugli interventi di primo soccorso;
  • informazioni sulle strutture di monitoraggio sanitario e accesso ai relativi servizi per segnalare casi di incidente;

 

Modulo 4b – ore: 2 – Pericoli e rischi associati ai prodotti fitosanitari

  • rischi associati all’impiego di prodotti fitosanitari illegali (contraffatti) e metodi utili alla loro identificazione;
  • misure per la riduzione dei rischi per le persone, gli organismi non bersaglio e l’ambiente;
  • norme a tutela delle aree protette e indicazioni per un corretto impiego dei prodotti fitosanitari nelle medesime aree ed in altre aree specifiche ai sensi degli articoli 14 e 15 del decreto legislativo n. 150/2012.

 

Modulo 5 – ore:   (4+2)  Gestione dei PF dall’acquisto, allo stoccaggio, all’uso. Gestione e manutenzione delle attrezzature aziendali

  • trasporto e stoccaggio dei PF;
  • smaltimento degli imballaggi vuoti e di altro materiale contaminato e dei prodotti fitosanitari in eccesso (comprese le miscele contenute nei serbatoi), in forma sia concentrata che diluita;
  • corretta interpretazione delle informazioni riportate in etichetta e nelle schede di sicurezza dei prodotti fitosanitari, finalizzata ad una scelta consapevole e ad un impiego appropriato, nel rispetto della salvaguardia ambientale, della tutela della salute e della sicurezza alimentare;
  • attrezzature per l’applicazione dei prodotti fitosanitari, preparazione della miscela
  • gestione e manutenzione delle macchine irroratrici, con particolare riferimento alle operazioni di regolazione (taratura);
  • gestione e manutenzione delle attrezzature per l’applicazione di prodotti fitosanitari e tecniche specifiche di irrorazione (ad esempio irrorazione a basso volume e ugelli a bassa deriva);
  • rischi specifici associati all’uso di attrezzature portatili, agli irroratori a spalla e le relative misure per la gestione del rischio;
  • registrazione delle informazioni su ogni utilizzo dei prodotti fitosanitari.
  • corretta tenuta dei registri dei trattamenti di cui all’art. 16 comma 3 del decreto legislativo n.  150/2012;

 

Modulo 6 – ore: 2 – Prevenzione e sicurezza. Tutela della salute e dell’ambiente

  • corretto uso dei dispositivi di protezione individuale (DPI) e misure di controllo dell’esposizione dell’utilizzatore nelle fasi di manipolazione, miscelazione e applicazione dei prodotti fitosanitari;
  • rischi per le acque superficiali e sotterranee connessi all’uso dei prodotti fitosanitari e relative misure di mitigazione. Idonee modalità per la gestione delle emergenze in caso di contaminazioni accidentali o di particolari eventi meteorologici che potrebbero comportare rischi di contaminazione da prodotti fitosanitari;

 

RINNOVO DELLE AUTORIZZAZIONI

I certificati di abilitazione sono validi per 5 anni e alla scadenza devono essere rinnovati, a richiesta del titolare previa verifica della partecipazione a corsi di formazione. La durata minima dei corsi di aggiornamento è pari a 12 ore.

I partecipanti al corso di aggiornamento per il rinnovo del certificato di abilitazione dovranno almeno frequentare i Moduli 1,2, 3a, 5 e 6 per un totale minimo di 12 ore.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn

Destinatari

Chiunque acquisti e utilizzi in modo professionale prodotti fitosanitari

Ai sensi del D.lgs. n. 150/2012 art. 3, comma c, si intendono per utilizzatori professionali le persone che utilizzano i prodotti fitosanitari nel corso di una attività professionale, compresi gli operatori e i tecnici, gli imprenditori ed i lavoratori autonomi, sia nel settore agricolo sia in altri settori.

Requisiti di ammissione

Maggiore età

Gli studenti stranieri devono dimostrare una sufficiente conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo: tale conoscenza può essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti dai soggetti attuatori

 

ESONERI:

Sono esentati dall’obbligo di frequenza del corso di formazione per il rilascio, i soggetti in possesso di diploma di istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea, anche triennale, nelle discipline agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie.

Ai fini dell’acquisizione dell’abilitazione all’acquisto e utilizzo, detti soggetti interessati sono comunque tenuti a superare l’esame di abilitazione.

Gli stessi soggetti sono tenuti, inoltre, alla partecipazione ai corsi di aggiornamento, ai fini del rinnovo dell’abilitazione .

Sono esentati dall’obbligo di frequenza del corso di formazione ed esami per il rilascio e il rinnovo i soggetti in possesso del certificato di abilitazione alla vendita e alla consulenza.

Frequenza

15.00-19.00

Valutazione Finale

Rilascio del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari

I partecipanti in possesso dell’attestato di frequenza al corso possono richiedere di accedere all’esame finale tramite domanda da presentare su   apposita modulistica.

La prova d’esame si svolge secondo almeno una delle seguenti modalità:

  1. somministrazione di quiz a risposta multipla;
  2. colloquio orale.

La prova d’esame si svolge al termine del corso di formazione presso la sede di Forma Camera o presso altra sede regionale.

La prova d’esame consiste in una prova scritta con la somministrazione di 50 quesiti a risposta multipla. L’esame è superato se il candidato non commette più di 5 errori. Sono considerati errori anche le omesse risposte.

Il candidato che commette dai 6 ai 10 errori nella prova scritta, ai fini del superamento dell’esame, dovrà sostenere anche una prova orale.

Il candidato che commette più di 10 errori nella prova scritta non ottiene l’abilitazione.

Il tempo a disposizione dei candidati per lo svolgimento della prova scritta è di 90 minuti.

 

Rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari

I partecipanti in possesso dell’attestato di frequenza al corso ottengono il rinnovo del certificato di abilitazione, inoltrando apposita richiesta all’A.D.A. competente per territorio.

Non è previsto l’esame finale e non sono previste esenzioni dal corso di aggiornamento per il rinnovo del certificato di abilitazione.

Attestato Finale

Attestato di frequenza (Rilascio patentino): L’attestato di frequenza previsto dal corso verrà rilasciato ai partecipanti che abbiano frequentato almeno il 75% delle ore previste dal corso.

Materiale didattico

Dispense

Sede

Palombara Sabina

Quota di iscrizione

Corso sul rilascio del patentino: € 120,00 esente IVA | Corso per il rinnovo € 90,00 esente IVA

Modalità di iscrizione

L’iscrizione verrà effettuata compilando apposito modulo di domanda ed allegando la seguente documentazione:

  • Ricevuta del versamento effettuato;
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento;
  • Titolo di studio o autocertificazione dello stesso;
  • Fotocopia del codice fiscale.

Il Codice Fiscale ed il Titolo di Studio possono essere autocertificati tramite la Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio (DPR 445/00).

Coloro i quali siano impossibilitati ad effettuare l’iscrizione per proprio conto possono affidare il compito ad altra persona munita di delega e di fotocopia di un documento di riconoscimento dell’interessato.

Per l’iscrizione dei candidati che hanno conseguito i titoli all’estero, oltre alla sopraindicata documentazione, è necessario allegare la fotocopia del permesso di soggiorno, presentando comunque l’originale al momento dell’iscrizione, Dichiarazione di valore rilasciata dall’Autorità Diplomatica o Consolare italiana del paese ove è stato conseguito il titolo di studio nonché copia del titolo di studio con la relativa dichiarazione giurata, da cui risulta che lo stesso è corrispondente per tipo e durata a quello richiesto per i cittadini italiani.

Le iscrizioni verranno accettate secondo l’ordine di presentazione delle domande e saranno subordinate alla disponibilità dei posti.

L’attività formativa potrà avere inizio con il raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Modalità di pagamento

Il pagamento dell’importo potrà avvenire secondo le seguenti modalità:

  • Banca di Credito Cooperativo di Roma Ag. 26 – Codice IBAN IT 68 C 08327 03226 000000007300 (inserendo sul cedolino, come causale, il titolo del corso);
  • Assegno Bancario non trasferibile intestato a: FORMA CAMERA
  • Contanti presso gli sportelli Forma Camera;
  • Carta di credito o bancomat presso gli sportelli Forma Camera.
Materiali scaricabili
© 2017 Forma Camera - P.Iva 08801501001 - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma
Sistema di Gestione Qualità Certificato ISO 9001:2000