Forma Camera - Azienda Speciale CCIAA Roma

contatti

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Forma Camera e resta aggiornato sulle nostre novità

Facebook

facebook  twitter linkedin you tuberss
stampa questa pagina
Corso

SCALE UP MANAGEMENT – Gli strumenti finanziari innovativi per le PMI di Roma e Provincia “un coach per la crescita” (SUM01.19)

Home / Corsi / Corsi e Seminari / Management / SCALE UP MANAGEMENT – Gli strumenti finanziari innovativi per le PMI di Roma e Provincia “un coach per la crescita” (SUM01.19)
SCALE UP MANAGEMENT – Gli strumenti finanziari innovativi per le PMI di Roma e Provincia “un coach per la crescita” (SUM01.19)
Codice: SUM01.19
Durata: 8 giornate / 56 ore
Svolgimento: Dal 28/11/2019 al 06/02/2020
Frequenza: 28/11/19 – 5,12/12/19 – 9,16,23/01/20 – 6/02/20 dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Quota di iscrizione: € 250,00 + IVA
Per informazioni ed iscrizioni: Segreteria: [t] 06571171 - 065711727 – [e] segreteria@formacamera.it

FORMA CAMERA – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma organizza il percorso formativo SCALE UP MANAGEMENT – gli strumenti finanziari innovativi per le PMI di Roma e Provincia – “Un coach per la crescita”

Il corso intende formare figure professionali aziendali e imprenditoriali capaci di accompagnare le PMI attraverso approcci manageriali evoluti con skills finanziarie, gestionali, organizzative e digitali.

Il corso vuole formare figure professionali, che tramite azioni di formazione tradizionale, coaching individuale ed affiancamento ad imprese senior e stakeolder sia istituzionali che del settore finanziario, possano acquisire le competenze utili alle PMI di Roma e Provincia per aumentare le loro dimensioni e strutturarsi in un posizionamento internazionale, in grado di modificare il tessuto produttivo e diventare player di riferimento del territorio della Provincia di Roma e della sua politica industriale.

A conclusione del progetto sarà organizzato un evento finale volto a presentare i risultati raggiunti nel corso e a suggerire indicazioni di policy per diffondere l’utilizzo di strumenti di ingegneria finanziaria per le PMI.

 

OBIETTIVI

Il corso intende fornire le competenze tecniche, economiche, finanziarie e di gestione dell’innovazione in grado di permettere alle imprese di scalare integrando una visione manageriale incline a intercettare le linee di sviluppo tecnologiche del mercato con gli strumenti finanziari a disposizione sul mercato.

 

MODULI FORMATIVI

Il corso si articola in 4 moduli formativi con approccio teorico-pratico, per complessive 8 sessioni a cadenza settimanale di 7 ore ciascuna, per un totale complessivo di 56 ore.

Durante la fase formativa verranno realizzate testimonianze dirette da parte di imprenditori senior che hanno già intrapreso con successo il percorso di trasformazione e di innovazione e di innovazione o da parte di testimonials e/o importanti player del settore finanziario.

Inoltre saranno realizzati degli incontri con aziende che stanno per intraprendere un percorso di quotazione in borsa al segmento AIM per l’analisi congiunta tra discenti e imprese di un progetto di investimento o di sviluppo strutturale e finanziario.

Durante il percorso formativo verranno affrontate in aula le seguenti tematiche:

  • Modulo 1: Gli strumenti di credito alternativi al finanziamento bancario: aspetti economici
  • Modulo 2: I profili giuridici dell’investimento nel capitale di rischio
  • Modulo 3: L’innovazione tecnologica come base del vantaggio competitivo
  • Modulo 4: Il temporary manager come risposta alla crisi manifatturiera

Tutti gli argomenti dell’attività formativa sono affrontati con taglio operativo e con un metodologia didattica interattiva, affiancando all’analisi dei singoli argomenti case history ed esercitazioni pratiche. In ogni modulo sono previste testimonianza di eccellenza del settore.

In particolare verrà adottata la metodologia del learning cy doing ovvero l’apprendimento attraverso il fare, attraverso l’operare, attraverso le azioni.


Destinatari

Ingegneri Gestionali, Dottori Commercialisti e Revisori Contabili, Manager di imprese che fatturano 7/12 milioni.

Frequenza

28/11/19 – 5,12/12/19 – 9,16,23/01/20 – 6/02/20 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Attestato Finale

Attestato di partecipazione

Materiale didattico

Slide rilasciate dai docenti

Sede

Viale dell’Oceano Indiano, 17 – Roma

Docenti

IVO ALLEGRO – Svolge da oltre 20 anni attività di consulenza a favore di clienti privati e pubblici con una particolare focalizzazione sulle tematiche amministrative e finanziare, del controllo e dei processi, dei fondi strutturali e dello sviluppo locale. Ha lavorato, in staff alla Presidenza, per IG S.p.A. (oggi Invitalia), Valdani, Vicari & Associati e Ernst & Young Financial Business Advisors. Oggi è A.D. di Iniziativa, acquisita nel 2005, con un operazione di management buy out, da Ernst & Young. Nel settore pubblico ha lavorato a supporto di amministrazioni pubbliche in servizi di assistenza tecnica connessi ad operazioni di PPP, all’utilizzo e monitoraggio dei fondi UE (dove ha una rilevante esperienza nel campo degli aiuti alle imprese e alle infrastrutture e nell’ingegneria finanziaria), alla riorganizzazione dei processi anche con il supporto di tecnologie ICT, alla valutazione e gestione di regimi d’aiuti alle imprese, alla definizione, implementazione e valutazione di programmi di sviluppo territoriale e, negli ultimi anni, nello sviluppo di processi di revisione della spesa e valorizzazione degli asset in pubbliche amministrazioni locali.

Si è laureato in Economia e Commercio all’Università Federico II di Napoli ed è stato cultore della materia in Economia Aziendale all’Università del Sannio.

 

ROSARIO DE MAIO – Svolge da oltre 15 anni attività di consulenza sia a favore di clienti privati che di clienti pubblici con una particolare focalizzazione sulle tematiche legali e finanziarie, del controllo e dei processi, dei fondi strutturali e dello sviluppo locale. Ha lavorato in staff alla Vice Presidenza del Senato della Repubblica, ha collaborato con gli uffici legislativi ed è stato consulente legislativo dell’On. Lanfranco Turci presso la VI Commissione Permanente della Camera dei Deputati.

È iscritto all’ordine degli Avvocati di Roma, è Presidente di numerosi Organismi di Vigilanza e Consigli di Amministrazione ed è partner di Iniziativa.

Si è laureato in Giurisprudenza, indirizzo economico aziendale, all’Università degli Studi di Roma Tre ed ha conseguito un master in Diritto Tributario.

 

MARCO MESSINA – Ha maturato una comprovata esperienza nella gestione di complesse operazioni di Partenariato Pubblico Privato prestando attività sia a servizio di soggetti Privati che a beneficio della Pubblica Amministrazione.

Si occupa delle attività inerenti la presentazione di proposte di PPP e/o Studi di fattibilità, con particolare riferimento a servizi inerenti: i. Predisposizione PEF e supporto all’asseverazione, ii. Supporto nella redazione di Studi di fattibilità; iii. Redazione Public Sector Comparator e Value for Money, iv. Formulazione di Analisi Costi-Benefici; v.

Supporto nella messa a punto della bozza di convenzione; vi. Supporto nella redazione del documento “Specificazione delle caratteristiche del servizio e della gestione”; vii. Supporto nella fase di gara.

Oggi è partner di Iniziativa Cube con cui collabora dal 2005 dopo essere entrando, nel 2004 come Financial Analyst, a far parte dell’ufficio di Napoli di Ernst & Young Financial Business Advisors ed aver partecipato nell’anno successivo all’operazione di MBO da cui si è originata Iniziativa.

 

GIUSEPPE PRINCIPE – Esperto in finanza per lo sviluppo e l’innovazione, ha maturato un’esperienza ultradecennale sulle seguenti aree: investimenti produttivi e R&S, start up, gestione di progetti complessi, programmazione negoziata, business & financial planning, studi di fattibilità, assistenza tecnica alla P.A. su tematiche di sviluppo locale, R&S, accesso e gestione di fonti finanziarie agevolate.

È partner e presidente del CdA di Iniziativa

È stato membro del direttivo delle società di consulenza dell’Unione degli Industriali della Provincia di Napoli ed è stato membro del Comitato Regionale del Distretto Aerospaziale ex DGR n. 618 del 27/03/2009.

Si è laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Napoli Federico II ed ha conseguito un master in Business Administration alla LUISS Guido Carli di Roma.

Quota di iscrizione

€ 250,00 + IVA

Modalità di iscrizione

L’iscrizione verrà effettuata compilando apposito modulo di domanda ed allegando la seguente documentazione:

  • Ricevuta del versamento effettuato;
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento.

Le iscrizioni verranno accettate secondo l’ordine di presentazione delle domande e saranno subordinate alla disponibilità dei posti.

L’attività formativa potrà avere inizio con il raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Modalità di pagamento

Il pagamento dell’importo potrà avvenire secondo le seguenti modalità:

  • Banca Popolare di Bari – Ufficio Enti e Tesoreria – Codice IBAN IT 36 T 05424 04297 000000000583 (inserendo sul cedolino, come causale, il titolo del corso);
  • Assegno Bancario non trasferibile intestato a: Forma Camera;
  • Contanti presso gli sportelli Forma Camera;
  • Carta di credito o bancomat presso gli sportelli Forma Camera.
Contatti

Segreteria: [t] 06571171 – 065711727 – [e] segreteria@formacamera.it

Materiali scaricabili
© 2019 Forma Camera - P.Iva 08801501001 - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma
Sistema di Gestione Qualità Certificato ISO 9001:2000